Interno Verde Ferrara 2022

Giardini aperti a Ferrara con Interno Verde, la manifestazione che una volta all’anno permette di esplorare i più suggestivi e curiosi giardini privati del centro storico, attraverso i quali è possibile leggere la storia, i cambiamenti e i vissuti della città.
Arricchirà l’iniziativa un fitto programma di attività dedicate alla natura, all’ambiente e allo straordinario patrimonio architettonico della città: ciclopasseggiate e visite guidate, mostre e installazioni artistiche, laboratori per adulti e bambini.

giardini aperti a Ferrara

Come funziona?

Per partecipare ad Interno Verde è necessario iscriversi e ritirare presso l’infopoint il kit del festival che comprende la mappa, il programma delle attività e il braccialetto, strettamente personale, indossato il quale sarà possibile accedere ai giardini del festival.

Sabato 17 e domenica 18 settembre i giardini saranno aperti dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19, salvo diversamente indicato nel programma. Si potrà scegliere in autonomia quali luoghi visitare e costruire il proprio itinerario.

Il contributo per l’iscrizione è di 13 euro a persona, valido per entrambe le giornate del festival e gratuito per i ragazzi fino ai 13 anni.

Passeggiando pootrai ascoltare le tracce audio con il racconto dei giardini. La playlist sarà disponibile a breve su questa pagina.

E se piove? Si apre l’ombrello, Interno Verde si svolge regolarmente anche in caso di maltempo.

Gli organizzatori si riservano la possibilità di documentare attraverso fotografie e video lo svolgimento della manifestazione.

La mappa e le descrizioni dei giardini visitabili

Il libro di Interno Verde

Per ogni edizione Interno Verde realizza un libro che raccoglie le fotografie e le informazioni storiche, architettoniche e botaniche dei luoghi che si andranno a scoprire.

Il libro di Interno Verde è in omaggio per chi si iscrive online o di persona entro venerdì 16 settembre.

Durante le giornate del festival il libro avrà un costo di 5 euro.

Interno Verde Ferrara 2022

Quest’anno, per la prima volta, il libro sarà anche album di figurine, che si potranno collezionare durante l’itinerario raccogliendole di giardino in giardino!

Iscrizione online

Ci si può già iscrivere online su questo sito. Il kit prenotato online (libro, mappa e braccialetto) sarà riservato fino al momento del ritiro, presso l’infopoint del festival. Non serve stampare la ricevuta, basta comunicare nome e cognome. Il contributo richiesto è comprensivo di tutte le commissioni.

Iscrizione di persona e infopoint

Per chi preferisce iscriversi di persona e per ritirare il proprio kit, l‘infopoint sarà aperto a Ferrara presso la sede di Interno Verde in via del Turco 39, da venerdì 2 settembre dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 19, tutti i giorni festivi compresi. Nelle giornate del festival con orario continuato dalle 9 alle 19.

Il programma delle attività

Cose da fare

A – Sabato e domenica, ore 9 / 19
PASSATO / PRESENTE / NATURA

Come sta cambiando l’ambiente che ci circonda? Scopri le tre installazionirealizzate da Wildflowers nei giardini di Interno Verde, dedicate aifiori che ricorderemo, alla coltivazione sostenibile, alla multiforme idea di flower design: scatta una foto a ciascuna e condividila su Ig taggando @internoverde e @wildflowers.lab, poi passa in negozio a ritirare il tuo premio (sabato e domenica dalle 9 alle 19:30). Info: wildflowerslab.it

28 – Sabato e domenica, ore 10-13/15-19
FOGLIE DI IBISCO E TAZZE DI THE

Pausa dolce per fare quattro chiacchiere con l’associazione Nadiya.

25 – Sabato, ore 10-13
TERRA IN SALUTE

I ricercatori dell’Università di Ferrara, coordinati dal professore MassimoColtorti, presentano il metodo brevettato dall’Ateneo per utilizzare geomateriali come i tufi vulcanici, ricchi in zeolite, al fine di migliorare la salute e la produttività del terreno.

47 – Sabato, ore 10-13 / 15-19
UN GIARDINO DI PAROLE

Videoletture e libri, da sfogliare o da prendere in presto, dedicati all’ambiente e alla sostenibilità. Proposta a cura del Centro Idea.

19 – Sabato, ore 11
SENSE – ACTIVE GET UP

Scopri e rileva le specie degli alberi nei cortili ferraresi e contribuisci alla mappatura del verde urbano, con carta, penna e OpenStreetMap. A cura di Deda Next, progetto Air-Break.

25 – Sabato, ore 15-18.30
AMABILI SCARTI

I ricercatori dell’Università di Ferrara, coordinati dal professore Stefano Manfredini, presentano il lavoro che stanno svolgendo per ricavare dagli scarti dell’industria agroalimentare – come bucce, semi e foglie – biomolecole da utilizzare per la farmacia, la cosmetica e l’alimentazione curativa.

G – Sabato, ore 16.30
INCONTRO CON L’IKEBANA

Corso di introduzione all’arte giapponese dell’ikebana con cenni storici e composizione floreale dal vivo. A cura della Biblioteca Bassani e del Garden Club. Su prenotazione: info.bassani@comune.fe.it / 0532 797418.

19 – Sabato, ore 17
SENSE – ACTIVE GET UP

Scopri e rileva le specie degli alberi nei cortili ferraresi e contribuisci alla mappatura del verde urbano, con carta, penna e OpenStreetMap. A cura di Deda Next, progetto Air-Break.

20 – Sabato ore 21
C’È VITA NEL GRANDE NULLA AGRICOLO?

Navigazione notturna lungo il Po di Volano in compagnia del podcast più inquietante (e divertente) della Pianura Padana. Tra nutrie mannare, siluri mutanti e altri abomini a chilometro zero, il team del podcast vi aspetta a bordo della Nena per un nuovo, folle, viaggio nel lato oscuro della Provincia. Imbarco: Consorzio Wunderkammer, via Darsena 57. Iscrizioni: 20 euro, prenotazioni: info@lanena.it / 3477139988.

39 – Sabato, ore 21-22
UN RICORDO PER ROSSELLA

Un giardino notturno e raccolto, aperto per ricordare la volontà, la forza e il sentimento di chi l’ha vissuto, curato e amato per tanti anni. Una dedica silenziosa e un rigraziamento, per Rossella Minerbi che ha sempre creduto nell’importanza della condivisione.

F – Domenica, ore 10
CHAKRA TOUR, NEL CUORE VERDE DI FERRARA

Un’esperienza itinerante che abbina cultura e benessere. Nella filosofia indiana i chakra sono vortici di energia, carichi di significato: ad ogni tappa sarà abbinato un chakra e un elemento. Camminata alla scoperta della città e dei suoi giardini, con pratica yoga all’aperto. A cura di Giulia Ardizzoni, Sara Govoni, Giorgia Tonini. Su prenotazione, 12 euro: chakratourexperience@gmail.com.

25 – Domenica, ore 10-13
INSEGUENDO IL SOLE

I ricercatori dell’Università di Ferrara, coordinati dal professore Donato Vincenzi, presentano una innovativa stazione a gazebo di ricarica per veicoli elettrici che, grazie ad una tecnologia all’avanguardia, consente ai pannelli di “inseguire il sole” anche in caso di cielo coperto.

1 – Domenica, ore 15.30
IN GHIRLANDA!

Laboratorio di composizione floreale con Alice Fiori&Pensieri, per realizzare (e portare a casa) una ghirlanda o una corona unica! A cura di LaQuadra. Iscrizione 60 euro, su prenotazione: laquadra.aps@gmail.com.

G – Domenica, ore 16.30
SI FA PRESTO A DIRE ORTO!

Un incontro per raccontare le sfide che orticoltori e giardinieri sono chiamati ad affrontare, per contribuire alla salvaguardia del pianeta in un momento di scarsitá idrica e cambiamento climatico. Dialogo aperto tra la garden designer Giovanna Mattioli e coltivatori impegnati in vari tipi di orti: urbani, didattici, sociali, idroponici. A cura della Biblioteca Bassani.

25 – Domenica, ore 15-18.30
SI VOLA!

I ricercatori dell’Università di Ferrara, coordinati dal professore Fabio Mantovani, presentano il velivolo sperimentale che hanno ideato per il monitoraggio ambientale, e il drone realizzato per studiare la radioattività dei siti inquinati.

20 – Domenica, ore 17.30
ALVEARI URBANI

Claudia Zanfi presenta il libro “Le api, l’arte, la città”, dedicato all’apicoltura urbana e allo sviluppo sostenibile del territorio. Coop Alleanza 3.0 inaugura cinque nuove casette per le api selvatiche, grazie al progetto Ogni ape conta. Al termine, aperitivo a cura di Nuova Terraviva Bio.

D – Domenica, ore 18
SCAMBIO FIGURINE

Hai quasi completato la raccolta delle figurine di Interno Verde e cerchi qualcuno per scambiare i doppioni? Appuntamento in terrazza: la vista è meravigliosa e se hai sete… c’è uno speciale aperitivo erbaceo!

Cose da vedere

1 – Sabato e domenica, ore 9-19
INTERNO VERDE DESIGN

Mostra dei dieci poster finalisti del concorso Interno Verde Design, che ha invitato grafici e illustratori under35 a realizzare un’immagine capace di rappresentare con efficacia e originalità uno degli spazi più amati e noti del festival, il giardino di Casa Hirsch. A cura di Interno Verde.

G – Sabato, ore 9-13 /16-18.30. Domenica, ore 11-13
GIOIELLI VERDI

Quattro fotografe a passeggio tra i giardini ferraresi: Licia Di Marco, Sonia Rossi, Tonina Droghetti e Manuela Mazzesi. A cura della Biblioteca Bassani.

E – Sabato e domenica, ore 10-13 / 15-19
UNO SGUARDO DALL’ALTO

Un terrazzino in faccia al Castello Estense, a tu per tu con le statue barocche di San Carlo. Una tappa consigliata per la prospettiva spettacolare. Ci si arriva dal palazzo delle Assicurazioni Generali, salendo le scale monumentali o in ascensore (secondo piano).

B – Sabato, ore 10-13 / 15-19
BRAIN GARDEN

La natura è dentro di noi, sedimentata nella memoria. Ha un suono e un profumo personale, che non si vede con gli occhi ma si sprigiona quando intercettiamo l’odore o il rumore giusto. L’installazione curata da Maria e Andrea è un punto di partenza per visitare, con i sensi in ascolto, i giardini di Ferrara, un punto di arrivo per riconnettersi con il proprio Interno Verde.

47 – Sabato, ore 10-13 / 15-19
INFANZIA E NATURA

Mostra dedicata all’outodoor education nelle scuole primarie di Ferrara. Esperienze e immagini del progetto curato da Raccontinfanzia e Centro Idea, in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna e Arpae.

47 – Sabato, ore 10-13 / 15-19
LA FINESTRA SUL GIARDINO

Dal giardino dentro la scuola, al giardino dentro la città, al giardino dentro l’opera d’arte. Mostra a cura del Laboratorio delle Arti.

G – Sabato, ore 11.30
YARN BOMBING

Inaugurazione dei lavori a maglia realizzati dagli abitanti del quartiere Barco e dai lettori più affezionati, per vestire gli alberi del giardino della Biblioteca Bassani.

Piccoli e grandi

20 – Sabato e domenica, ore 11
COLTIVIAMO?

Laboratorio tra pomodori, carote e zucchine per piccoli e grandi curiosi. Iscrizione: 8 euro adulti, 5 euro bambini. A cura di Nuova Terraviva Bio. Prenotazioni: 3776877265.

G – Sabato, ore 10
CREA IL TUO GIARDINO

Laboratorio creativo e lettura animata, per bambini e bambine dai 5 anni in sù. A cura della Biblioteca Bassani. Su prenotazione: info.bassani@comune.fe.it / 0532 797418.

7 – Sabato, ore 10.30
IL GIARDINO CHE NON C’È

Esiste davver il giardino dei Finzi Contini? Laboratorio dedicato alla Ferrara ebraica, per famiglie con bambini dai 6 agli 11 anni. Per costruire insieme un giardino personale, uno spazio dove esprimere sè stessi, un luogo felice a cui tornare ogni volta che se ne ha bisogno. Su prenotazione: meis@coopculture.it / 3425476621 (dalle 10 alle 18, dal martedì alla domenica). A cura del MEIS.

Interno Verde Danza

In collaborazione con il Teatro Comunale Claudio Abbado, in alcuni dei luoghi più suggestivi della città si potrà assistere alle performance site specific di cinque compagnie di rilievo nazionale e internazionale.

Sabato 17 e domenica 18 Settembre 2022, 5 performance in 5 differenti location, ognuna con 3 repliche al giorno.

Intero 8 euro
Riduzione Interno Verde 6 euro
Riduzione per l’acquisto di tutti gli spettacoli (5 eventi) 25 euro

La biglietteria NON sarà presente in sede di spettacolo, gli spettatori dovranno quindi munirsi preventivamente del biglietto d’ingresso, clicca qui per acquistare il biglietto di Interno Verde Danza.

41 – Sabato e domenica, ore 11.30/16/19
MICRODANZE /
URBAN SETTING + PUNCH 24

Microdanze / Urban Setting | Progetto di performance “danzate”, ideato da Gigi Cristoforetti. Filo conduttore è la ricerca sulla danza come forma dell’abitare, in relazione con le pratiche artistiche contemporanee che si radicano nel territorio. Punch 24 | Nella coreografia di Roberto Tedesco, un cammino circolare vede la prima e l’ultima tappa incidenti ma non coincidenti. La sua ricerca è una successione di scene indipendenti, un gioco di entrate e uscite, un botta e risposta tra i due danzatori. Entrambi i titoli sono prodotti da Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto.

30 – Sabato e domenica, ore 11/17.30/19
O+< SCRITTURE VIZIOSE SULL’INARRESTABILITÀ DEL TEMPO

Una ricerca sul contenuto dinamico dell’istante formale. Il writer acquisisce dei frame della danza tramite una specifica modalità del guardare e il movimento viene “taggato” con estrema velocità sulla superficie scenica. La danza è costruita e decostruita secondo norme di continua precarietà. Creazione di Francesca Pennini, grafica live di Andrea Amaducci, per CollettivO CineticO.

 

33 – Sabato e domenica, ore 11/17.30/18.30
SHORT STORIES

 

La coreografia di Michele Merola dialoga con il suggestivo cortile di Casa Romei. Il luogo si trasformerà poeticamente in un teatro a cielo aperto. I danzatori faranno perdere il senso del confine che separa pubblico e spazio scenico. Produzione MM Contemporary Dance Company, in coproduzione con Fondazione Teatro Comunale di Ferrara. Prima assoluta.

C – Sabato e domenica, ore 11.30/18/19.30
IL MONDO ALTROVE

Ideale percorso da Occidente a Oriente, ispirato ai rituali indigeni dell’America del Sud, al teatro No giapponese, all’ossessiva e per certi versi mistica produzione musicale del compositore Giacinto Scelsi. Lavoro di Nicola Galli. Produzione TIR Danza, stereopsis.

C – Sabato e domenica, ore 11/17.30/19
EVENTO

L’esperienza del corpo, senza filtri. La relazione tra i performer, la loro intesa, esprime il coraggio di vivere pienamente e apertamente l’unicità di un legame irripetibile, per condividerlo. Di C.G.J. Collettivo Giulio e Jari. Produzione Anghiari Dance Hub, Nexus Factory.

Cose da fare

A – Sabato e domenica, ore 9 / 19
PASSATO / PRESENTE / NATURA

Come sta cambiando l’ambiente che ci circonda? Scopri le tre installazionirealizzate da Wildflowers nei giardini di Interno Verde, dedicate aifiori che ricorderemo, alla coltivazione sostenibile, alla multiforme idea di flower design: scatta una foto a ciascuna e condividila su Ig taggando @internoverde e @wildflowers.lab, poi passa in negozio a ritirare il tuo premio (sabato e domenica dalle 9 alle 19:30). Info: wildflowerslab.it

28 – Sabato e domenica, ore 10-13/15-19
FOGLIE DI IBISCO E TAZZE DI THE

Pausa dolce per fare quattro chiacchiere con l’associazione Nadiya.

25 – Sabato, ore 10-13
TERRA IN SALUTE

I ricercatori dell’Università di Ferrara, coordinati dal professore MassimoColtorti, presentano il metodo brevettato dall’Ateneo per utilizzare geomateriali come i tufi vulcanici, ricchi in zeolite, al fine di migliorare la salute e la produttività del terreno.

47 – Sabato, ore 10-13 / 15-19
UN GIARDINO DI PAROLE

Videoletture e libri, da sfogliare o da prendere in presto, dedicati all’ambiente e alla sostenibilità. Proposta a cura del Centro Idea.

19 – Sabato, ore 11
SENSE – ACTIVE GET UP

Scopri e rileva le specie degli alberi nei cortili ferraresi e contribuisci alla mappatura del verde urbano, con carta, penna e OpenStreetMap. A cura di Deda Next, progetto Air-Break.

25 – Sabato, ore 15-18.30
AMABILI SCARTI

I ricercatori dell’Università di Ferrara, coordinati dal professore Stefano Manfredini, presentano il lavoro che stanno svolgendo per ricavare dagli scarti dell’industria agroalimentare – come bucce, semi e foglie – biomolecole da utilizzare per la farmacia, la cosmetica e l’alimentazione curativa.

G – Sabato, ore 16.30
INCONTRO CON L’IKEBANA

Corso di introduzione all’arte giapponese dell’ikebana con cenni storici e composizione floreale dal vivo. A cura della Biblioteca Bassani e del Garden Club. Su prenotazione: info.bassani@comune.fe.it / 0532 797418.

19 – Sabato, ore 17
SENSE – ACTIVE GET UP

Scopri e rileva le specie degli alberi nei cortili ferraresi e contribuisci alla mappatura del verde urbano, con carta, penna e OpenStreetMap. A cura di Deda Next, progetto Air-Break.

39 – Sabato, ore 21-22
UN RICORDO PER ROSSELLA

Un giardino notturno e raccolto, aperto per ricordare la volontà, la forza e il sentimento di chi l’ha vissuto, curato e amato per tanti anni. Una dedica silenziosa e un rigraziamento, per Rossella Minerbi che ha sempre creduto nell’importanza della condivisione.

F – Domenica, ore 10
CHAKRA TOUR, NEL CUORE VERDE DI FERRARA

Un’esperienza itinerante che abbina cultura e benessere. Nella filosofia indiana i chakra sono vortici di energia, carichi di significato: ad ogni tappa sarà abbinato un chakra e un elemento. Camminata alla scoperta della città e dei suoi giardini, con pratica yoga all’aperto. A cura di Giulia Ardizzoni, Sara Govoni, Giorgia Tonini. Su prenotazione, 12 euro, chakratourexperience@gmail.com.

25 – Domenica, ore 10-13
INSEGUENDO IL SOLE

I ricercatori dell’Università di Ferrara, coordinati dal professore Donato Vincenzi, presentano una innovativa stazione a gazebo di ricarica per veicoli elettrici che, grazie ad una tecnologia all’avanguardia, consente ai pannelli di “inseguire il sole” anche in caso di cielo coperto.

1 – Domenica, ore 15.30
IN GHIRLANDA!

Laboratorio di composizione floreale con Alice Fiori&Pensieri, per realizzare (e portare a casa) una ghirlanda o una corona unica! A cura di LaQuadra. Iscrizione 60 euro, su prenotazione: laquadra.aps@gmail.com.

G – Domenica, ore 16.30
SI FA PRESTO A DIRE ORTO!

Un incontro per raccontare le sfide che orticoltori e giardinieri sono chiamati ad affrontare, per contribuire alla salvaguardia del pianeta in un momento di scarsitá idrica e cambiamento climatico. Dialogo aperto tra la garden designer Giovanna Mattioli e coltivatori impegnati in vari tipi di orti: urbani, didattici, sociali, idroponici. A cura della Biblioteca Bassani.

25 – Domenica, ore 15-18.30
SI VOLA!

I ricercatori dell’Università di Ferrara, coordinati dal professore Fabio Mantovani, presentano il velivolo sperimentale che hanno ideato per il monitoraggio ambientale, e il drone realizzato per studiare la radioattività dei siti inquinati.

20 – Domenica, ore 17.30
ALVEARI URBANI

Claudia Zanfi presenta il libro “Le api, l’arte, la città”, dedicato all’apicoltura urbana e allo sviluppo sostenibile del territorio. Coop Alleanza 3.0 inaugura cinque nuove casette per le api selvatiche, grazie al progetto Ogni ape conta. Al termine, aperitivo a cura di Nuova Terraviva Bio.

D – Domenica, ore 18
SCAMBIO FIGURINE

Hai quasi completato la raccolta delle figurine di Interno Verde e cerchi qualcuno per scambiare i doppioni? Appuntamento in terrazza: la vista è meravigliosa e se hai sete… c’è uno speciale aperitivo erbaceo!

Piccoli e grandi

20 – Sabato e domenica, ore 11
COLTIVIAMO?

Laboratorio tra pomodori, carote e zucchine per piccoli e grandi curiosi. Iscrizione: 8 euro adulti, 5 euro bambini. A cura di Nuova Terraviva Bio. Prenotazioni: 3776877265.

G – Sabato, ore 10
CREA IL TUO GIARDINO

Laboratorio creativo e lettura animata, per bambini e bambine dai 5 anni in sù. A cura della Biblioteca Bassani. Su prenotazione: info.bassani@comune.fe.it / 0532 797418.

7 – Sabato, ore 10.30
IL GIARDINO CHE NON C’È

Esiste davver il giardino dei Finzi Contini? Laboratorio dedicato alla Ferrara ebraica, per famiglie con bambini dai 6 agli 11 anni. Per costruire insieme un giardino personale, uno spazio dove esprimere sè stessi, un luogo felice a cui tornare ogni volta che se ne ha bisogno. Su prenotazione: meis@coopculture.it / 3425476621 (dalle 10 alle 18, dal martedì alla domenica). A cura del MEIS.

Cose da vedere

1 – Sabato e domenica, ore 9-19
INTERNO VERDE DESIGN

Mostra dei dieci poster finalisti del concorso Interno Verde Design, che ha invitato grafici e illustratori under35 a realizzare un’immagine capace di rappresentare con efficacia e originalità uno degli spazi più amati e noti del festival, il giardino di Casa Hirsch. A cura di Interno Verde.

G – Sabato, ore 9-13 /16-18.30. Domenica, ore 11-13
GIOIELLI VERDI

Quattro fotografe a passeggio tra i giardini ferraresi: Licia Di Marco, Sonia Rossi, Tonina Droghetti e Manuela Mazzesi. A cura della Biblioteca Bassani.

E – Sabato e domenica, ore 10-13 / 15-19
UNO SGUARDO DALL’ALTO

Un terrazzino in faccia al Castello Estense, a tu per tu con le statue barocche di San Carlo. Una tappa consigliata per la prospettiva spettacolare. Ci si arriva dal palazzo delle Assicurazioni Generali, salendo le scale monumentali o in ascensore (secondo piano).

B – Sabato, ore 10-13 / 15-19
BRAIN GARDEN

La natura è dentro di noi, sedimentata nella memoria. Ha un suono e un profumo personale, che non si vede con gli occhi ma si sprigiona quando intercettiamo l’odore o il rumore giusto. L’installazione curata da Maria e Andrea è un punto di partenza per visitare, con i sensi in ascolto, i giardini di Ferrara, un punto di arrivo per riconnettersi con il proprio Interno Verde.

47 – Sabato, ore 10-13 / 15-19
INFANZIA E NATURA

Mostra dedicata all’outodoor education nelle scuole primarie di Ferrara. Esperienze e immagini del progetto curato da Raccontinfanzia e Centro Idea, in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna e Arpae.

47 – Sabato, ore 10-13 / 15-19
LA FINESTRA SUL GIARDINO

Dal giardino dentro la scuola, al giardino dentro la città, al giardino dentro l’opera d’arte. Mostra a cura del Laboratorio delle Arti.

G – Sabato, ore 11.30
YARN BOMBING

Inaugurazione dei lavori a maglia realizzati dagli abitanti del quartiere Barco e dai lettori più affezionati, per vestire gli alberi del giardino della Biblioteca Bassani.

… e da mangiare?

20 – Sabato e Domenica, ore 12.30-14.30
PRANZO DI CAMPAGNA, IN CITTÀ

Cappellacci, orzo con verdure, torte salate e patate al forno. Cestino: 15 euro adulti, 10 euro bambini. A cura di Nuova Terraviva Bio. Prenotazione consigliata, su WA: 3489933222.

Interno Verde Acqua

20 – Sabato ore 21
C’È VITA NEL GRANDE NULLA AGRICOLO?

Navigazione notturna lungo il Po di Volano in compagnia del podcast più inquietante (e divertente) della Pianura Padana. Tra nutrie mannare, siluri mutanti e altri abomini a chilometro zero, il team del podcast vi aspetta a bordo della Nena per un nuovo, folle, viaggio nel lato oscuro della Provincia. Imbarco: Consorzio Wunderkammer, via Darsena 57. Iscrizioni: 20 euro, prenotazioni: info@lanena.it / 3477139988.

Interno Verde Danza

In collaborazione con il Teatro Comunale Claudio Abbado, in alcuni dei luoghi più suggestivi della città si potrà assistere alle performance site specific di cinque compagnie di rilievo nazionale e internazionale.

Sabato 17 e domenica 18 Settembre 2022, 5 performance in 5 differenti location, ognuna con 3 repliche al giorno.

Intero 8 euro
Riduzione Interno Verde 6 euro
Riduzione per l’acquisto di tutti gli spettacoli (5 eventi) 25 euro

La biglietteria NON sarà presente in sede di spettacolo, gli spettatori dovranno quindi munirsi preventivamente del biglietto d’ingresso, clicca al seguente link per acquistarli.

 

ATERBALLETTO
MicroDanze e Punch 24

41 – Palazzo Schifanoia – Salone dei mesi
Durata: 20/30 minuti

Sabato e domenica, ore 11.30 / 16 / 19

Microdanze / Urban Setting | Progetto di performance “danzate”, ideato da Gigi Cristoforetti. Filo conduttore è la ricerca sulla danza come forma dell’abitare, in relazione con le pratiche artistiche contemporanee che si radicano nel territorio. Punch 24 | Nella coreografia di Roberto Tedesco, un cammino circolare vede la prima e l’ultima tappa incidenti ma non coincidenti. La sua ricerca è una successione di scene indipendenti, un gioco di entrate e uscite, un botta e risposta tra i due danzatori. Entrambi i titoli sono prodotti da Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto.

 

MICHELE MEROLA
Short stories

C – Casa Romei
Durata: 20/30 minuti

Sabato e domenica, ore 11 / 17.30 / 18.30

La coreografia di Michele Merola dialoga con il suggestivo cortile di Casa Romei. Il luogo si trasformerà poeticamente in un teatro a cielo aperto. I danzatori faranno perdere il senso del confine che separa pubblico e spazio scenico. Produzione MM Contemporary Dance Company, in coproduzione con Fondazione Teatro Comunale di Ferrara. Prima assoluta.

 

NICOLA GALLI
Il mondo altrove

C – Chiostro Grande di S.Paolo
Durata: 35/40 minuti

Sabato e domenica, ore 11.30 / 18 / 19.30

Ideale percorso da Occidente a Oriente, ispirato ai rituali indigeni dell’America del Sud, al teatro No giapponese, all’ossessiva e per certi versi mistica produzione musicale del compositore Giacinto Scelsi. Lavoro di Nicola Galli. Produzione TIR Danza, stereopsis.

 

COLLETTIVO CINETICO
O+< Scritture viziose sull’inarrestabilità del tempo

30 – Palazzina Marfisa d’Este
Durata: 20 minuti

Sabato e domenica, ore 11 / 17.30 / 19

Una ricerca sul contenuto dinamico dell’istante formale. Il writer acquisisce dei frame della danza tramite una specifica modalità del guardare e il movimento viene “taggato” con estrema velocità sulla superficie scenica. La danza è costruita e decostruita secondo norme di continua precarietà. Creazione di Francesca Pennini, grafica live di Andrea Amaducci, per CollettivO CineticO.

 

C.G.J. COLLETTIVO GIULIO E JARI

Evento

C – Chiostro piccolo di S.Paolo
Durata: 25 minuti

Sabato e domenica, ore 11 / 17.30 / 19

L’esperienza del corpo, senza filtri. La relazione tra i performer, la loro intesa, esprime il coraggio di vivere pienamente e apertamente l’unicità di un legame irripetibile, per condividerlo. Di C.G.J. Collettivo Giulio e Jari. Produzione Anghiari Dance Hub, Nexus Factory.

… e per dormire?

Clicca qui per scoprire tutte le convenzioni attivate per chi arriva da fuori città.

Con il patrocinio di:

Sostenuto da:

Con la partecipazione di:

Con il patrocinio di:

Sostenuto da:

Con la partecipazione di:

Le precedenti edizioni di Interno Verde a Ferrara

Ferrara 2021
Ferrara 2020
Ferrara 2019
Ferrara 2018
Ferrara 2017

Ferrara 2016

Le precedenti edizioni di Interno Verde a Ferrara

2021

2020

2019

2018

2017

2016