Giardini aperti a Ferrara con Interno Verde, la manifestazione che una volta all’anno permette di esplorare i più suggestivi e curiosi giardini privati del centro storico, attraverso i quali è possibile leggere la storia, i cambiamenti e i vissuti della città.
Arricchirà l’iniziativa un fitto programma di attività dedicate alla natura, all’ambiente e allo straordinario patrimonio architettonico della città: ciclopasseggiate e visite guidate, mostre e installazioni artistiche, laboratori per adulti e bambini.

giardini aperti a Ferrara

Come funziona?

Sia sabato 17 che domenica 18 settembre i giardini saranno aperti dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 (salvo diversamente indicato). Ognuno potrà scegliere in autonomia quali luoghi visitare e costruire il proprio itinerario.

L’iscrizione, valida per entrambe le giornate, prevede un contributo di 13 euro a persona, gratis per i bambini fino ai 13 anni.

Agli iscritti, presso l’infopoint del festival, verrà consegnato il braccialetto che permetterà l’accesso ai giardini, la mappa e il programma delle attività. In omaggio – fino a esaurimento copie – ci sarà anche il libro che raccoglie le fotografie e le informazioni storiche, architettoniche e botaniche dei luoghi che si andranno a scoprire.

L’infopoint sarà aperto in via del Turco 39, presso la sede dell’associazione Ilturco, da venerdì 9 a venerdì 16 settembre, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 19.

Interno Verde si svolge nel pieno rispetto della normativa antiCovid.

Gli organizzatori si riservano la possibilità di documentare attraverso fotografie e video lo svolgimento della manifestazione.

Per qualsiasi dubbio o domanda:

mail: info@internoverde.it

telefono: +39 324 5495715

Vuoi aprire anche il tuo giardino?

E’ facile, basta chiamare il numero 339 1524410 oppure scrivere a info@internoverde.it