Palazzo
Torelli

Via Giovanni Chiassi 92, Mantova

Il palazzo conosciuto oggi come sede dell’azienda Manerba, fondata nel 1969 da Sergio e Federica Manerba per disegnare e realizzare prestigiosi arredi da ufficio, ha un passato antico e nobiliare.

Costruito nel Cinquecento, il suo nome è legato ai Torelli, importante e potente famiglia di origine ferrarese, insediata a Mantova già dal Trecento. Lo stemma della casata si può ancora rintracciare nelle decorazioni dell’elegante corte interna.

Il giardino è una vera e propria oasi di pace e tranquillità, verdissimo e silenzioso. Tra le piante sicuramente vale la pena notare la splendida sophora japonica, chiamata anche albero pagoda, insieme alla clematide rampicante, al melograno, al grande glicine.

Passeggiando tra fiori e arbusti è facile distrarsi, ma è bene non distrarsi troppo e guardare sempre attentamente dove si appoggiano i piedi: qui infatti vive un’anziana ma velocissima tartaruga. Tra le chicche da non perdere: il luminoso cavedio con i limoni in vaso, il pozzo e gli otri antichi, provenienti da Bari, e il vicino showroom dove, tra pezzi unici e mobili di design, spiccano gli emblemi delle casate mantovane.